Ho provato il “Metodo Demi” prima di un appuntamento e ho ricevuto tantissimi complimenti

Se è ossessionata da TikTok come me, probabilmente conosce già molte delle tendenze di trucco e capelli che sono diventate virali sulla piattaforma. Io provo praticamente tutto ciò che incontro e, sebbene più di una manciata di prodotti sia stata sicuramente un fallimento, ce ne sono alcuni che ho incorporato nella mia routine regolare.

Per cominciare, ho completamente abbandonato i miei chignon con la coda per passare a chignon di trattamento e ho anche imparato di recente a contornare il viso con i capelli (sì, ha letto bene). Per quanto riguarda il trucco, non mi preparo mai senza usare il correttore a tre punti e sottopunto ogni volta che scelgo di evidenziare e contornare. Recentemente, sono venuta a conoscenza di una tendenza completamente nuova chiamata “metodo demi”, altrimenti noto come “micro correttore”, e dopo averlo provato per la prima volta a un appuntamento, devo ammettere che potrebbe essere il mio hack preferito.

Continui a scorrere per scoprire cos’è il metodo demi, come si fa e come ha funzionato per me.

Che cos’è il Metodo Demi?

Anche se esiste da anni ed è più conosciuto come micro occultamento, il metodo demi è stato chiamato così dalla truccatrice Cara Brook. Il metodo consiste nel bilanciare i colori del viso, aggiungendo luminosità alle aree scure e oscurità alle aree chiare, ovvero “aree di distrazione”, in modo da ottenere un colorito uniforme. Il metodo utilizza la scienza del colore per annullare le imperfezioni, il tutto applicando meno trucco.

Non è il più facile da usare, soprattutto per chi è alle prime armi con il trucco, ma può essere personalizzato, cosa che ho fatto la prima volta che l’ho provato. Ho iniziato a testarlo solo sulle occhiaie, soprattutto perché tendo ad avere un problema con il mio correttore che si sgualcisce e sembra appiccicoso in questa zona poche ore dopo l’applicazione. Volevo che la zona avesse un aspetto luminoso, ma non eccessivo.

Leggi anche  Questo trucco del contorno con 3 dita mi fa risparmiare un sacco di tempo per prepararmi

Ho scelto di provarlo prima di uscire con un appuntamento e, ripensandoci, probabilmente non è stata la decisione migliore, ma fortunatamente ha funzionato meglio di quanto mi aspettassi. Ho iniziato prendendo alcuni correttori che si adattassero alla situazione: avevo bisogno di opzioni che fossero chiare e scure. Di solito si consigliano i prodotti in crema, quindi ho usato il Power Plush Longwear Concealer di Kylie Cosmetics (27 dollari). Sono una grande fan della sua formula e non fa irritare la mia pelle a tendenza acneica.

Ho iniziato facendo dei piccoli punti con la tonalità più chiara nell’area più scura delle mie occhiaie, seguiti da alcuni punti del correttore più scuro con un piccolo pennello da trucco per bilanciare. L’idea è quella di utilizzare una quantità di prodotto così piccola che non è necessario sfumare tutto. Tuttavia, poiché sono abituata a usare molto correttore, ho applicato una quantità media e ho sfumato con un pennello.

Risultati del Metodo Demi

Nel complesso, ho apprezzato i risultati ottenuti utilizzando il metodo demi sulle mie occhiaie. Ho potuto usare molto meno correttore rispetto al mio solito e, sebbene non avrei mai pensato di aggiungere una tonalità scura sotto gli occhi, l’hack ha effettivamente funzionato per correggere il colore, lasciando l’area uniforme. L’aspetto più positivo è stato che non ho avuto problemi con il mio correttore che si è sgualcito alla fine della serata; ho potuto evitare completamente la cipria.

Credo che dovrò fare qualche altra prova con il metodo demi prima di sentirmi a mio agio nell’usare ancora meno trucco, ma per me ha funzionato bene e mi ha fatto ricevere molti complimenti durante la serata.

Leggi anche  I migliori consigli per il trucco per la pelle di olivo, secondo un professionista

Fonte immagine: fafaq Photography / Renee Rodriguez