Tiktok annuncia nuove linee guida per proteggere gli utenti LGBTQ+

Tiktok ha annunciato un aggiornamento completo delle linee guida della sua comunità nel tentativo di proteggere la comunità LGBTQ+. Mentre l’app video a breve forma è stata irremovibile nel mantenere aggiornate le sue linee guida e applicare tali politiche, Tiktok e altre app sui social media hanno affrontato molte critiche su quanto seriamente assumano la sicurezza e l’inclusività. Ora, Tiktok sta apportando cambiamenti importanti ed espliciti alle sue politiche per proteggere gli utenti da molestie e discorsi di odio.

L’8 febbraio, il capo della fiducia e della sicurezza dell’azienda ha pubblicato un post sul blog che delinea il divieto di Misgendering, Deadnaming o Misoginia di Tiktok, nonché qualsiasi contenuto che promuove “programmi di terapia di conversione”. Oltre a dichiarare chiaramente le “ideologie odiose vietate” su Tiktok, le nuove linee guida hanno anche aggiornato il modo in cui Tiktok prevengerà sfide pericolose, come identificherà e rimuoverà la promozione del cibo disordinato e come monitorerà le minacce sulla piattaforma. L’app ha recentemente permesso agli utenti di aggiungere pronomi ai propri profili al fine di “incoraggiare anche il dialogo rispettoso e inclusivo”.

A seguito dell’annuncio, il presidente e CEO di GLAAD ha elogiato questi cambiamenti in una dichiarazione, affermando che queste azioni “creano un ambiente non sicuro per le persone LGBTQ online e troppo spesso portano a danni al mondo reale”. Hanno aggiunto: “La mossa di Tiktok per vietare espressamente questo contenuto dannoso nelle linee guida della sua comunità e di adottare raccomandazioni formulate nell’indice di sicurezza dei social media del 2021 di GLAAD, aumenta lo standard per la sicurezza LGBTQ online e invia un messaggio che affermano che le altre piattaforme di priorità alla priorità della sicurezza LGBTQ dovrebbero seguire Adattati con azioni sostanziali come queste. ” È stato riferito che Twitter è l’unica altra grande piattaforma che proibisce esplicitamente il male e la morte.

Leggi anche  Perché abbiamo bisogno di video tiktok di 10 minuti?

Con una base di utenti di oltre un miliardo di tiktoker mensili, la mossa dell’app per vietare il discorso di odio e le ideologie anti-LGBTQ+ non è solo attesa da tempo, ma è essenziale proteggere la salute mentale degli utenti e il rispetto delle identità. Per un’applicazione con una portata e un potere così enormi con il suo pubblico di oltre 13 anni, sostenere le linee guida della comunità dovrebbe essere il fattore più importante per garantire che la piattaforma sia tanto per l’istruzione quanto per l’intrattenimento.

Fonte immagine: Getty / Nurphoto