Ti chiedi se allenarsi al mattino stimola il metabolismo? Ecco cosa doveva dire un esperto

Quando abbiamo saputo che l’acqua potabile al mattino poteva aumentare il metabolismo, siamo andati dagli esperti per scoprire se fosse vero. Risulta che non è vero, a causa del basso effetto termico dell’acqua. Quindi, naturalmente, quando abbiamo sentito che esercitarsi per prima cosa al mattino potrebbe aumentare il metabolismo, abbiamo fatto ciò che sappiamo fare meglio: consultato un esperto. Per scoprire se questo è solo un altro mito che stimola il metabolismo, fafaq ha parlato con Avigdor Arad, PhD, RDN, CDE, direttore del Mount Sinai PhysioLab.

Cos’è il metabolismo?

Come aggiornamento, il tuo metabolismo è un processo complesso che riguarda il modo in cui il tuo corpo elabora l’energia da proteine, grassi e zuccheri / carboidrati e come immagazzina quell’energia. Quando senti parlare di avere un metabolismo lento o veloce, significa semplicemente il loro tasso metabolico – la quantità di calorie bruciate dal corpo in un giorno.

Potenzia il tuo metabolismo, brucia i grassi e costruisci i muscoli con questo allenamento a 6 movimenti

Il momento del giorno in cui lavori aumenta il tuo metabolismo?

“Se stai allenando, aumenterà il tuo metabolismo, il che significa che brucerai più calorie quando ti alleni e brucerai più calorie dopo l’allenamento”, ha detto il dottor Arad. fafaq.

Fare stili di allenamento che richiedono più energia – come sprint, allenamenti HIIT e sollevamento pesi – ti aiuterà a bruciare più grassi e calorie. Ma per quanto riguarda il tuo metabolismo, allenarti al mattino non ha alcun effetto sul tuo tasso metabolico.

Dopo l’allenamento, il tuo corpo aumenterà il consumo di ossigeno e, di conseguenza, aumenterà il tuo metabolismo – la quantità di energia che producerai. “È importante sapere che il tempo dell’esercizio non fa necessariamente la differenza: se ti alleni al mattino, se ti alleni nel pomeriggio, se ti alleni di notte, ha un effetto molto simile”, ha spiegato.

Leggi anche  Odio quando i tuoi Avocado diventano marroni? Questo Hack di stoccaggio assicura sempre perfetti avocado

Ecco perché dovresti effettivamente mangiare più calorie per un metabolismo più veloce

Ma che dire dell’effetto Afterburn?

Sebbene l’esercizio fisico possa aumentare il metabolismo, una cosa che il dott. Arad ha chiarito è stata: “Le persone bruciano molto meno energia dopo l’esercizio di quanto pensano”. Le persone ipotizzano che l’effetto di postbruciatura, noto come EPOC (eccesso di ossido di azoto postumo), dura fino a 72 ore dopo l’esercizio, ma secondo il dott. Arad, “Non sembra che sia così”. Come abbiamo affermato in precedenza, si bruciano più energia con l’esercizio, ma “la maggior parte dell’energia che si brucia è durante l’esercizio”.

Poiché non si brucia molto dopo aver lavorato, ha detto il dottor Arad, “dovresti concentrarti sull’esercizio e fare un’attività che ti aiuta davvero a bruciare una quantità significativa di calorie e una quantità significativa di grassi”. Forse ti starai chiedendo quale sia il miglior allenamento per bruciare i grassi e la risposta è. . . dipende. Sì, sappiamo che è anticlimatico, ma è la verità. Ognuno ha un unico corredo genetico che risponderà in modo diverso a allenamenti come HIIT e cardio stazionario.

Se sei un allenamento per la forza, inizia a incorporare esercizi composti nei tuoi allenamenti, poiché lavorano gruppi più grandi di muscoli, provocando un maggiore dispendio energetico e bruciando più grassi e calorie. Se non sei sicuro di dove cominciare, prova questo piano di allenamento di allenamento della forza di quattro settimane.

Fonte immagine: Getty / mapodile