Sono un allenatore, e questo è quanto spesso dovresti allenarti se vuoi perdere peso

Ci sono alcune domande che mi vengono fatte una volta che la gente scopre che sono un allenatore. Il primo è: “Quante volte ti alleni (se vuoi davvero saperlo, leggi questo)”; poi è, “Come posso diventare snello (ecco cosa ha da dire un esperto al riguardo)”; e la terza domanda è: “Con quale frequenza dovrei lavorare per [inserire l’obiettivo qui]”. Il più delle volte questo obiettivo è la perdita di peso, e anche se cerco di concentrarmi su cose come diventare più funzionali e più forti con i clienti, so che è una domanda genuina che le persone hanno.

Quanto spesso i principianti dovrebbero lavorare per perdere peso

In generale, cerco di evitare l’approccio one-size-fits-all quando si tratta di salute e benessere perché siamo tutti diversi. Tipicamente, per un vero principiante (qualcuno che è stato sedentario e non ha mai lavorato), raccomando due o tre allenamenti a settimana. Questo può sembrare molto, soprattutto per chi è nuovo al fitness, ma disegno gli allenamenti da eseguire a intensità moderata. Un esempio di ciò potrebbe essere la parte inferiore del corpo, la parte superiore del corpo e il corpo totale con un giorno di riposo tra ciascuno di essi. Se vuoi fare di più, usa i giorni di riposo per fare attività a bassa intensità, come lo yoga o semplicemente camminare di più.

Sono un allenatore, e questo è quanto spesso dovresti allenarti se il tuo obiettivo è costruire muscoli

In questa fase, è preferibile la qualità rispetto alla quantità. Raccomando di prestare attenzione a come gestisci gli allenamenti e come si sente il tuo corpo. Se sei estremamente dolorante e non puoi muoverti, questo è un buon indicatore per ridimensionarlo. Se i tuoi allenamenti si sentono facili e non sei mai dolorante, questo è un indicatore per aumentare il carico e l’intensità.

Leggi anche  The Boy Band Con: come l'infame produttore e truffatore Lou Pearlman è morto

Consiglio di concentrarsi sugli allenamenti total body che incorporano un aspetto cardio. Prendi in considerazione l’uso di StairMaster, facendo scatti su tapis roulant o facendo allenamenti di forza con periodi di riposo più brevi.

Quante volte le persone di livello intermedio / avanzato dovrebbero allenarsi per la perdita di peso

Per quelli con esperienza di lavoro (qualcuno che ha una comprensione dei fondamenti e una base generale di esercizi), raccomando tra tre e cinque sessioni a settimana. Dato che stai facendo più sessioni a settimana, c’è molto che puoi con la tua programmazione. Mi piace rompere gli allenamenti di gruppi muscolari e anche mescolare lo stile di allenamento. Un giorno, potrebbe essere un circuito, una sessione di sprint e di potenza esplosiva il giorno dopo, seguito da un corpo intero, quindi un allenamento di condizionamento. Questo è solo un esempio, e simile ai principianti, è importante ascoltare il tuo corpo. Se non stai recuperando o mangiando bene, sarà difficile sostenere questo carico.

Secondo un dietista, questo è esattamente ciò che dovresti mangiare prima e dopo ogni allenamento

Altre cose da considerare quando si lavora per la perdita di peso

Alla fine, quanto spesso dovresti allenarti arriverà ai tuoi obiettivi, ciò che ti piace e non ti piace e le tue abilità fisiche. Come sempre, ricorda che queste sono linee guida generali e ogni allenatore avrà un approccio diverso. Durante il tuo viaggio per perdere peso, è importante ricordare che ognuno risponderà in modo diverso all’esercizio fisico. Qualcuno potrebbe allenarsi due volte alla settimana e perdere sei chili in un mese, mentre qualcun altro potrebbe allenarsi quattro volte alla settimana e perdere solo tre sterline.

Leggi anche  La nuova iniziativa di WW Will significa che puoi guadagnare Swag mentre colpisci i tuoi obiettivi

In secondo luogo, la nutrizione è altrettanto importante della routine di allenamento. A mio parere, non c’è una dieta perfetta da seguire – trova quella che ti piace e puoi sostenere a lungo termine. E nel caso ve lo stiate chiedendo, non dovete seguire una dieta complicata o estremamente restrittiva come la dieta keto. In qualità di coach nutrizionale, generalmente consiglio ai clienti di iniziare a mangiare cibi più interi e minimamente lavorati prima di affrontare modi più complessi di mangiare.

I risultati non accadrà durante la notte; resta concentrato sui tuoi obiettivi, trova ciò che funziona meglio per te e sii paziente e coerente. Se non hai un allenatore e non sai cosa fare, inizia con uno di questi piani di allenamento:

  • Un piano per principianti di quattro settimane che ti insegnerà come sollevare pesi
  • Un piano che ti aiuterà a bruciare i grassi e costruire i muscoli
  • Un piano di quattro settimane per rimettersi in forma e costruire muscoli
  • Un piano di allenamento a piedi di sette giorni

Fonte immagine: Getty / PeopleImages