Sono divorziato ma non rimpiango il mio matrimonio

Posso assicurarti che nessuno si sveglia il giorno del loro matrimonio pensando al divorzio. Posso anche assicurarti che i matrimoni sono duri e non sono tutti arcobaleni e farfalle. C’è un sacco di bagagli. Ma, ad essere onesti, a volte quei momenti difficili sono indicativi di qualcosa di più grande e qualcosa che potrebbe non essere in grado di essere risolto. E la triste verità è che a volte il divorzio è assolutamente l’opzione migliore. Lasciatemi spiegare.

Ho sposato la mia fidanzata del liceo. Ci conoscevamo da anni e abbiamo passato tante cose insieme. Ovviamente, il matrimonio è stato il prossimo passo, e abbiamo fatto il grande passo. Tuttavia, ad essere onesti, non eravamo felici prima di sposarci. Abbiamo lottato con la comunicazione, gli obiettivi di vita e le finanze. Abbiamo anche avuto qualche problema all’inizio della nostra relazione che non è mai stato risolto. Li metteremo su una mensola per un po ‘e avremo un buon anno o due, ma poi riaffiorerebbero – duramente – e causerebbero lotte e tensioni. Ma continuammo sull’altare, dicemmo il nostro “I dos” e sperammo che questo crollo fosse qualcosa che saremmo usciti di nuovo – è sempre stato così.

Non è stato così.

Non posso dire che non abbiamo fatto tutto il possibile per salvare il nostro matrimonio perché la verità è che l’abbiamo fatto. Siamo andati da due terapeuti diversi, abbiamo provato a vivere separati per un po ‘per rinfrescarci e riorganizzarci, abbiamo provato a vivere di nuovo insieme. Siamo andati in date per provare a riaccendere una scintilla, abbiamo cercato di essere più premurosi l’uno dell’altro. Ma alla fine della giornata, alla nostra relazione mancava qualcosa. Noi come persone mancava qualcosa che l’altro aveva bisogno.

Leggi anche  Piuttosto che combattere contro Hulk, Chris Hemsworth lo giocherà - Hulk Hogan, cioè

50 pezzi del miglior consiglio di matrimonio che abbiamo mai raccolto

Entrambi abbiamo capito che mentre ci amavamo, probabilmente non lo eravamo mai innamorato insieme. Per nostra difesa, eravamo davvero troppo giovani per sapere la differenza, e abbiamo continuato in avanti come pensavamo di dover fare. Ci siamo separati come amici e ci siamo profondamente amati e rispettati l’un l’altro. Parliamo ancora ogni giorno e continuo a pensare che sia un uomo assolutamente meraviglioso, ma non è la mia perfetta corrispondenza.

Ho letto di recente che Jennifer Aniston ha definito i suoi successi falliti di matrimoni. E credo davvero che lei abbia ragione. Sì, il mio matrimonio è finito, ma in realtà, passare attraverso questo mi ha trasformato nella donna che sono oggi. Sono veramente indipendente. Ho realizzato quanto potevo essere forte e intraprendente quando dovevo esserlo. Ho iniziato a valutare davvero i miei amici e la mia famiglia e il loro sostegno in un modo nuovo. E mi sono innamorato di un uomo che controlla tutte le scatole e che tira fuori il meglio di me semplicemente essendo se stesso. Il mio divorzio in realtà mi ha reso una persona più felice e migliore.

Quando penso a quanto sono arrivato e quanto sono cresciuto negli ultimi anni, è difficile per me dire che rimpiango il mio matrimonio perché sicuramente non lo faccio. Mi ha portato dove sono oggi e per questo, sarò sempre grato.

Fonte immagine: Getty