Sì, la bellezza è la cura di sé, ma non confondetela con il benessere

La definizione del dizionario di auto-cura è “la pratica di agire per preservare o migliorare la propria salute” – e questo si estende anche alla bellezza. Più di recente, le persone lo hanno collegato usando una maschera facciale o facendo il bagno. Tuttavia, l’importanza della cura di sé non dovrebbe essere confusa con le coccole, perché queste due parole possono assumere molti significati, è totalmente dipendente dalla persona e possono essere praticate in vari modi. Per alcuni, si presenta sotto forma di un regime di bellezza (me compreso), ma per gli altri, l’auto-cura è il principio fondamentale di prendersi cura di se stessi, che potrebbe essere ordinare le prescrizioni, fare il bucato o ricordarsi di lavarsi.

“Uso il mio regime di bellezza come una forma di cura di sé e credo che sia importante per il mio benessere generale.

La mia routine personale di auto-cura cambia a seconda che mi senta in forma e in buona salute o soffrendo con l’endometriosi, o qualsiasi altra cosa la vita mi getti addosso. A volte la mia cura di sé include indulgere in una maschera e radermi le gambe, altre volte è assicurarmi di mangiare una cena sana e non solo cereali. In qualsiasi categoria cadiate, credo che l’auto-cura e la bellezza siano intrecciate. La bellezza è così personale e tutti hanno una sorta di beauty routine (anche se ti lavi la faccia sotto la doccia).

Uso il mio regime di bellezza come una forma di cura di sé e credo che sia importante per il mio benessere generale. Quando mi sento fuori controllo e un po ‘sopraffatto, la cura della pelle – come in, lavare il viso o idratare – è una cosa che posso controllare, ed è qualcosa che mi piace fare. Mi permette di prendere in realtà 10 minuti al giorno fermare e pensa, a un livello molto basilare, a come mi sento e come si sente la mia pelle. Se mi sento positivo e produttivo, mi troverai a fare 10 passi di cura della pelle per divertimento; se non riesco a pensare a niente di peggio che spostarmi dal mio divano per la cura della pelle, so che devo rallentare e valutare la mia stanchezza.

“Niente può aumentare il mio umore per tutto il giorno più che avere il trucco scintillante degli occhi di rame.”

Lo stesso vale per il trucco. Permette a me di rallentare prima di tutto al mattino senza interruzioni di tecnologia, musica o altre persone. È quando posso tranquillamente riflettere sulla mia giornata e cosa mi piacerebbe realizzare senza essere totalmente bombardato di informazioni. Ovviamente, oltre a ciò, mi piace molto sperimentare il trucco e godermi veramente l’esperienza dell’uso di colori e trame, ma per me è anche una forma di cura di sé che mi fa riflettere e migliorare il mio benessere. Inoltre, nulla può aumentare il mio umore per tutto il giorno più che indossare il trucco scintillante degli occhi di rame.

Leggi anche  L'organizzazione è un bel sogno, ma la mia casa è un disastro, e non me ne importa

La prossima volta che dubiti che la bellezza sia davvero una forma di autocura per te, ricorda cosa Queer Eye’s Jonathan Van Ness ha detto: “fallo per te”, hunny.

Fonte immagine: Pexels / Daria Shevtsova