Sì, essere single a San Valentino è in realtà il migliore

Ogni giorno di San Valentino, ricevo messaggi da alcuni dei miei amici sposati che dicono cose come: “So che il giorno di San Valentino può essere difficile. Rispondo sempre con “Awww. Ti adoro! Buon V-Day”, ma se sono onesto, non ho davvero la loro simpatia. Mentre so che significano bene, per me, essere distaccato è il modo di andare a San Valentino.

Non è che penso che i miei cari amici abbiano commesso un errore – sono solo loro quelli per cui mi sento un po ‘male. Il giorno di San Valentino è uno quando le aspettative sono estremamente alte ei prezzi dei menu prestabiliti sono ancora più alti.

Mi diverto sempre a San Valentino perché non devo occuparmi di nessuna di queste pressioni e ancora farsi la doccia con amore Sì, ti farò conoscere un piccolo segreto: essere single a San Valentino significa che puoi avere la tua torta e mangiarla anche tu (letteralmente!). Quindi, se stai guidando da solo anche questo febbraio, ecco alcuni dei migliori vantaggi per godersi il giorno dell’amore senza un partner.

1. Senti ancora l’amore

Condividere l’amore è una delle parti migliori di questo giorno, e il fatto che tu non abbia un Valentino designato significa che puoi diffondere il tuo amore in lungo e in largo! Manda un sms ai tuoi amici gal, alla tua nonna, ai tuoi nipoti, alla tua cotta da sempre e chiunque altro ti faccia sorridere. Fai un bacio a un vigile del fuoco, a una donna d’affari oa un cane casuale per strada. È il giorno di San Valentino, sei adorabile e sei completamente libero.

Leggi anche  Lyft offre viaggi scontati ai musei di storia nera e alle attività di proprietà dei neri per tutto il mese

Mettere questa energia là fuori non è solo un bene per la tua anima, probabilmente ti accorgerai di averlo ripreso a frotte. Accendendo le app per appuntamenti o uscendo con gli amici, ti stai aprendo per ricevere lo stesso amore. Su quello che alcuni pessimisti chiamano “Giornata per la consapevolezza individuale”, altri non-Valentini sono molto giù fino al clown. Un portavoce di Tinder ha confermato questa ondata al fafaq, dicendo: “A livello globale, Tinder ha visto un aumento del 10% dei download a San Valentino nel 2018.” Il capo delle comunicazioni di Hinge, Jean Marie McGrath, ha anche dichiarato a fafaq che l’app vede un aumento del 10% delle date impostate nella settimana di San Valentino. Per farla breve? Accendi il tuo flirt e fai entrare i complimenti!

2. Puoi fare ciò che vuoi

Mentre le coppie di tutti i giorni si fissano intensamente negli occhi per un pasto costoso in un ristorante affollato, noi single saremo impegnati a fare qualunque cosa diamine vogliamo. Preferisco una serata fuori con alcuni colleghi single ladies, ma se non sei in vena di socializzazione, un ottimo modo per partecipare è celebrare un glorioso, meraviglioso te. Fai qualcosa di indulgente come comprarti fogli costosi, fare un bagno di bolle, o ordinare il gelato da consegnare alla tua porta di casa (sì, è una cosa). Quale modo migliore per ricordarti quanto sei bravo rispetto a trattarti come vorresti essere trattato? Certo, una persona speciale potrebbe non essere nella tua vita proprio in questo momento, ma impostare le aspettative su come vuoi essere adorato è un esercizio salutare, produttivo e, soprattutto, divertente che si adatta perfettamente al giorno di San Valentino.

Leggi anche  La 1 cosa che faccio ancora per me ogni giorno, anche se ho 4 bambini

3. Sei privo di sensi

Non so voi, ma ho sicuramente saputo che ero con la persona sbagliata nei giorni di San Valentino, ma sono comunque rimasto con loro perché non volevo interrompere il giorno più romantico dell’anno. Sono più vecchio e più saggio ora, il che significa che so che una maschera di fango e un bagnoschiuma per uno è molto meglio che discutere su una prenotazione per la cena con qualcuno che non mi tratti bene. Se sei con la persona sbagliata che porta a San Valentino, finiscila e non sentirti in colpa o colpevole. Potrebbe sembrare un po ‘buio, ma tu sei proprio cura di sé e la felicità dovrebbe venire prima. Decidi di amare te stesso, e questo sarà sempre meglio di non essere amato correttamente da qualcun altro.

4. Non devi forzarlo

Sai quando torni a casa da una bella cena e ti togli la giacca, dai un’occhiata alla tua data, poi esplora la stanza e ti chiedi come puoi abbandonare il tuo spanx e contemporaneamente uccidere le luci in modo che nessuno veda il tuo gonfiore dopo cena ? A volte non ti senti così sexy dopo un grande pasto, che inevitabilmente dovevi avere, perché è una delle tante trappole di un tradizionale San Valentino. Noi singoli non abbiamo a che fare con questo. Invece, o ci ritroviamo felicemente gonfiati con i nostri pantaloni sbottonati nel comfort delle nostre case o fuori con i nostri boccioli che si rilassano mentre magari catturano l’attenzione di uno sconosciuto (se ne abbiamo voglia). Non c’è nessuna pressione alla fine della giornata per darsi da fare o persino avere un bell’aspetto. Possiamo tornare a casa e lasciar passare tutto.

Leggi anche  I perfezionisti: Alison e Mona Ritornano nel primo trailer agghiacciante di PLL Spinoff

Quindi, che tu sia single o attaccato a questo San Valentino, ricorda che in entrambi i modi ce l’ha fatta. Stare con un partner che ami veramente è fantastico, ma essere single è davvero fantastico.

Fonte immagine: Pexels / bruce mars