Se vuoi bruciare grasso durante il tuo allenamento, questo è quello che dovrebbe essere la tua frequenza cardiaca

Sai allenarsi è una parte essenziale di qualsiasi piano di perdita di peso: le calorie delle torce cardio e l’allenamento della forza costruiscono muscoli magri, che ti aiutano a bruciare più calorie a riposo. Ma quando vai in palestra, vuoi essere certo di ottenere il massimo dal tuo allenamento.

Ecco perché la frequenza cardiaca è così importante; per ottenere un allenamento efficace, specialmente con cardio, la frequenza cardiaca deve essere elevata dal suo stato di riposo per raccogliere i benefici salutari e calorici. Questo è il motivo per cui i monitor della frequenza cardiaca sono così popolari e le lezioni di fitness come l’Orangetheory Fitness hanno costruito un intero modello di business basato sulla frequenza cardiaca. Ma cosa significa? Si scopre che esiste una semplice formula che è possibile utilizzare per scoprire la frequenza cardiaca massima e come entrare nella zona brucia grassi.

Il cardiologo Nieca Goldberg, MD, direttore medico del centro medico Joan H. Tisch per la salute delle donne presso il centro medico Langone della New York University, ha detto a fafaq che determinare la frequenza cardiaca massima è semplice come prendere 220 meno la tua età. Quindi, se hai 30 anni, la tua frequenza cardiaca massima è 190 battiti al minuto. Per entrare nella zona di bruciagrassi, è necessario essere al 60-70 percento della frequenza cardiaca massima durante l’esercizio. Dal momento che il livello di salute e di attività del cuore di ogni persona è diverso, una persona potrebbe raggiungere il 60% del proprio numero dopo un minuto di esercizio, mentre altri potrebbero impiegare più tempo (o più breve) per arrivarci. Il Dr. Goldberg ha affermato che alcuni farmaci che influiscono sulla frequenza cardiaca potrebbero rendere inaccurata quell’equazione; se è così, è meglio parlare con il medico per determinare la frequenza cardiaca desiderata.

Leggi anche  Impressione di Lady Gaga su SNL Will Have You Belting "AaahhhAAHHhh" - Sono sicuro che sia

Stan Dutton, personal trainer certificato NASM e head coach di Ladder, raccomanda di aumentare un po ‘i benefici. Ha detto che se stai facendo cardio stazionario, come corsa, camminata o ciclismo, dovresti mirare al 70-80 percento del tuo massimo e rimanere lì per un po ‘. “In generale, occorreranno circa 18 minuti affinché il tuo corpo inizi a utilizzare il grasso come combustibile”, ha detto Fafaq. Se vuoi fare un allenamento più breve, più intenso come l’allenamento ad alta intensità (HIIT), vuoi ottenere una frequenza cardiaca dall’80 al 90 percento per brevi raffiche, quindi riprenditi fino a quando la frequenza cardiaca non scende al 60 percento .

Per quanto riguarda la misurazione della frequenza cardiaca, è preferibile utilizzare un cardiofrequenzimetro da indossare. Se non ne hai uno disponibile, il Dr. Goldberg ha detto che puoi anche abbandonare lo sforzo percepito su una scala da 1 a 10. “Quando ti alleni nella zona target, dovresti sentire la frequenza cardiaca più veloce e respirare è aumentato “, ha detto. Uno su 10 sta riposando, mentre 10 su 10 sembra che tu debba essere raccolto dal pavimento. Usando questa scala, dovresti essere a sei, sette o otto su 10 quando ti trovi nella zona target.

Fonte immagine: Getty / filadendron