Questo è come dovresti reagire quando tuo figlio fallisce un test a scuola

Che si tratti di un quiz pop in matematica o di un grande esame di storia, non è mai divertente quando il bambino porta a casa un voto insuccesso. Sebbene tu possa sentirti arrabbiato, deluso, frustrato, o tutto quanto sopra riguardo al punteggio del test di tuo figlio, probabilmente sentiranno anche queste cose più l’ansia di dover dire di parlartene (la maggior parte delle scuole richiede la firma di un genitore per un test fallito). Come genitore, potresti sentirti smarrito su come gestire al meglio la situazione, ma la cosa più importante da ricordare è non esagerare.

I bambini non superano i test per una serie di motivi, sia che si tratti di ansia per fare esami, di essere distratti o distratti su qualcosa che accade nella loro vita a casa o a scuola, o semplicemente di non studiare abbastanza. La lista continua. Quello che vuoi fare è aiutarli a identificare la causa del loro fallimento.

Una volta che hai comunicato con tuo figlio e si rendono conto di ciò che li ha indotti a fallire, puoi aiutarli a trovare una soluzione per evitare che accada ripetutamente, ad esempio farli diventare un tutor o insegnare loro le capacità di affrontare l’ansia, per esempio. Aiutando tuo figlio a trovare una soluzione invece di perdere la calma, il bambino saprà che sei nella sua squadra, che può fidarsi di te e che vuoi aiutarli a riuscire. Continua a leggere per qualche altro consiglio utile da considerare quando tuo figlio fallisce un test.

1. Non confrontare i risultati del test del bambino con quelli degli altri

Questo è particolarmente vero per i fratelli. Tutto ciò che farà è abbassare l’autostima già ferita di tuo figlio e farli formare sentimenti di malessere nei confronti di detto individuo.

Leggi anche  Perché pensa che sei lontano dalla sua lega, dal suo segno zodiacale

2. Riprovare quando possibile

Se pensi che il loro insegnante lo consenta, chiedi a tuo figlio se riescono a ripetere il test (è particolarmente importante che il bambino chieda all’insegnante stesso). Chiedi al tuo bambino di spiegare al proprio insegnante perché ha fallito il test e chiedere se può essere ripreso. In questo modo, tuo figlio inizierà a imparare a difendere se stesso.

3. Festeggia il successo

Non importa quanto piccolo possa essere il successo, come ottenere una C sulla prossima prova invece di una F, fai sapere a tuo figlio che sei orgoglioso del miglioramento che hanno fatto celebrando il loro successo. Questo aiuterà la loro autostima e rafforzerà il fatto che li sosterrai sempre.

Fonte immagine: Pexels / Pragyan Bezbaruah