Questo è ciò che un dietista pensa davvero alla sfida di 10 giorni senza carboidrati e zuccheri

Nel caso in cui non lo sapessi, Jennifer Lopez e Alex Rodriguez hanno iniziato a 10 giorni senza zuccheri e senza carboidrati sfidare che sta diventando virale. La coppia ha anche sfidato alcuni dei loro amici famosi come Michael Strahan, Leah Remini e Hota Kotb a partecipare al, err, uhhh divertimento? Amiamo una bella sfida, ma volevamo sapere i pro e i contro dell’eliminazione di carboidrati e zuccheri dalla nostra dieta. fafaq ha parlato con Despina Hyde Gandhi, MS, RD al programma di gestione del peso della NYU Langone per scoprire se vale la pena di seguire la loro sfida.

Va bene eliminare i carboidrati dalla nostra dieta?

“Il nostro corpo brucia preferenzialmente i carboidrati per l’energia, è la nostra fonte di carburante preferita”, ha detto Despina a Fafaq. “Quindi cosa succede quando la gente limita i carboidrati a una quantità veramente bassa, e quel numero è in genere di circa 40-50 grammi al giorno, il corpo deve cambiare marcia in modo che abbia bisogno di trovare un’altra fonte di carburante.” Invece di bruciare carboidrati per produrre energia, il tuo corpo inizierà a bruciare i grassi per produrre energia che è uno stato metabolico chiamato chetosi, ha spiegato.

Se stai cercando di bruciare i grassi questo può sembrare un buon risultato, ma Despina ha detto che quando va a basso contenuto di carboidrati, “Non tutti si sentono bene, può farti sentire stanco, letargico, avere mal di testa e vertigini”. La gente ha eliminato fonti ovvie di carboidrati come pane, pasta e riso, ma secondo Despina è difficile eliminare completamente i carboidrati perché gli alimenti come le verdure contengono ancora carboidrati.

Mi sono allenato con J Lo’s Trainer e ora conosco il segreto dietro il suo 6-pack

Leggi anche  Vorrei poter fare "secco gennaio" con te, ma ahimè, ho un bambino

La despina non promuove l’eliminazione dei carboidrati perché, “Quando tagli i carboidrati, stai dicendo no alla frutta, stai dicendo no ai legumi e alle lenticchie, alle patate dolci e tutti questi cibi meravigliosi che forniscono fibra per noi. È difficile ottenere fibre dalle proteine ​​e dalla maggior parte delle verdure, quindi i carboidrati forniscono una buona fonte di fibre e anche vitamine e minerali “, ha spiegato. Despina ha detto che le persone possono mangiare troppo i carboidrati, ma “Non credo che dobbiamo eliminarli completamente”. Invece, raccomanda di incorporare “una quantità ragionevole ad ogni pasto” per rimanere in equilibrio.

In una precedente intervista con Fafaq, Lori Zanini, RD, CDE ha detto che “dal 45 al 65 per cento del consumo calorico giornaliero della persona media deve essere costituito da carboidrati”. L’USDA raccomanda che le persone di un anno in su consumino almeno 130 grammi di carboidrati al giorno.

J Lo’s Trainer Shared 4 muove le azioni che devi fare per rafforzare e scolpire il tuo corpo inferiore

Va bene eliminare lo zucchero dalle nostre diete?

Eliminare i carboidrati può farti sentire poco brillante ma tagliare gli zuccheri aggiunti e processati non ti farà alcun danno. “Se tagli lo zucchero da fonti aggiunte sarà una buona cosa, nella dieta americana probabilmente ne prendiamo troppo”, ha detto. Un vantaggio dell’eliminazione degli zuccheri aggiunti è che più probabilmente inizierete a mangiare più cibi integrali rispetto agli alimenti che sono stati trattati, ha detto Despina. Potresti anche avvertire un aumento dell’umore in quanto gli zuccheri aggiunti interrompono i nostri livelli di insulina e tendono a farci sentire male e stanchi.

Ma quando tagli i carboidrati complessi (i “buoni carboidrati”) come le patate dolci e le lenticchie, che sono tecnicamente una forma di zucchero, perdi la fibra che promuove la digestione e può effettivamente aiutarti a perdere peso. Secondo Despina, gli zuccheri presenti in natura come il fruttosio, che si trova nei frutti, e il lattosio, che si trova naturalmente nel latte e nello yogurt, forniscono nutrienti sotto forma di minerali e proteine ​​per noi. “Se dici addio a tutte queste cose solo perché hanno zucchero, perderai i nutrienti di cui il tuo corpo ha bisogno.”

Leggi anche  Gengive sanguinanti durante la gravidanza? Sì, è una cosa che succede

Il verdetto finale di Despina sulla mancanza di carboidrati e zuccheri: “Invece di prendere l’approccio di tagliarli completamente … assicurati di mangiare carboidrati sani e ricchi di fibre e di eliminare zuccheri raffinati e zuccheri aggiunti e trasformati carboidrati.”

Fonte immagine: Getty / Alexander Tamargo