Pronto o no, un nuovo trailer per The Haunting of Sharon Tate di Hilary Duff è qui

Non sono sicuro di cosa mi aspettassi di vedere quando ho premuto per giocare sul trailer The Haunting of Sharon Tate, ma certamente non mi aspettavo così tante vesti floreali.

Il film, che è stato pubblicizzato come un thriller horror e interpreta Hilary Duff come attrice di Hollywood, si svolge nelle settimane precedenti al tragico omicidio di Tate nel 1969 per mano dei seguaci di Charles Manson. Il marito di Tate, Roman Polanski, all’epoca era in Europa, quindi i suoi amici vennero a stare con lei da quando lei era incinta di otto mesi e mezzo. Tate, Wojciech Frykowski, l’erede del caffè Folger’s Abigail Folger e l’hairstylist Jay Sebring sono stati tutti brutalmente uccisi, e da allora l’orribile evento è diventato oggetto di fascino malato per le persone.

7 film horror di cui tutti parleranno nel 2019

Adesso, The Haunting of Sharon Tate è qui per reimmaginare ciò che potrebbe essere accaduto se Tate fosse perseguitata dalle premonizioni di lei e dei suoi amici uccisi da un culto satanico. (Per quello che vale, Scadenza ha riferito che il film è stato ispirato da una citazione dell’attrice, che ha detto di “aver sognato che i fantasmi infestano la sua casa e di prevedere la propria morte per mano di un culto satanico”. Il trailer vede Duff che tenta di imitare l’accento di Tate, e sputando linee di dialogo come, “Immagino si possa dire che vivo in una fiaba, guardando tutto attraverso occhiali color rosa.” Suo . . . bene, è decisamente qualcosa.

Jonathan Bennett (Cattive ragazze) e Lydia Hearst (Z nazione) è anche la protagonista del film, che la sorella di Tate ha definito “senza classi”, “sfruttatore” e “cattivo gusto, cattivo gusto”. Welp, qui spera che il film di Quentin Tarantino sugli omicidi sia un po ‘meglio?

Leggi anche  Chrissy Teigen ha appena condiviso un video dei suoi figli "Finalmente giocando insieme" ed è la massima bellezza