Penn Badgley è ANCORA in missione per fermare i fan da sete di Joe in You

Da allora tu preso in mano da Netflix, la conversazione che circonda lo show televisivo è diventata positivamente virale. Non solo gli abbonati di Netflix divorano la breve stagione di 10 episodi, ma stanno portando tutti i loro pensieri sui social media. (È un po ‘strano dato il contesto, giusto?) Come tale, abbiamo una vera e propria ondata di tweets su quanto sia inquietante lo show, perché è difficile provare compassione per Beck, e anche perché Peach è un vero e proprio mood per il 2019. Ma c’è una parte di tutto questo discorso che ha causato alcune leggere increspature: molte persone hanno sete di Joe.

Guarda, ho capito, è tutto solo divertente. Twitter è diventato uno spazio per iperbolire te stesso e dire cose taglienti (entro limiti ragionevoli), quindi dire che Joe Goldberg è “bae” a causa di tutte le cose assassine che fa per Beck? Direi che è la norma per il corso. Ma per Penn Badgley, l’uomo che interpreta il mostro, sono tutti i tipi di problemi. Immagino che stia ascoltando: anche prima che scoppiasse lo show, ha confessato quanto odiasse Joe e ha detto che faceva fatica a entrare nel personaggio. Badgley ha iniziato a rispondere ai tweet di Joe, romantico e umanizzato (a prescindere da quanto fosse serio il tweet-writer). Alla fine, le sue grida di preoccupazione sbocciarono in una piena inclinazione New York Times colloquio. Non solo ha fatto tu diventa virale su Netflix, ma anche Badgley ha tentato di far luce sul nucleo mostruoso di Joe.

Investigiamo su ciò che VERAMENTE è successo a Candace su di te

Leggi anche  La storia piuttosto miracolosa di Kim Kardashian sulla sua collana rubata ci darà i brividi

Si scopre che è Badgley così Dedicato a diffamare Joe e ad annullare il comportamento tossico degli occhi di cuore che circonda le sue azioni, è scivolato nei DM dei fan nella speranza di poter dichiarare il suo caso. “Quello che ho finito dopo che alcuni di quei tweet sono diventati virali è stato seguire alcuni degli utenti che ho citato tweettando e li ho registrati solo per il check-in”, ha detto Badgley al NYT. “Così ho avuto una lunga conversazione sui DM con una donna, e lei ha giustamente sottolineato che avevo interpretato in modo errato ciò che diceva, parlando del perché fosse così affascinata da me, l’attore, piuttosto che dal personaggio. “

Ma anche le intenzioni di Badgley avevano un aspetto negativo: la sua decisione di rispondere a questa donna in particolare la rendeva un obiettivo primario per la pesca a traina. “Quello che non mi aspettavo era che così tante persone l’avrebbero vista come una” fan problematica “. La gente sicuramente la stava trollando “, ha detto. “E infatti, c’era una persona che diceva nella tipica maniera dei troll, ‘forse dovremmo mandare dei veri assassini a casa tua per assicurarti di sapere la differenza.’ È agghiacciante, e questo è esattamente ciò che Joe è, ​​quindi si incastra troppo perfettamente, perché non possiamo allontanarci da Joe. Penso che ciò che è destinato a essere è un’incarnazione e un ritratto delle parti di noi che non possono sfuggire fare il tifo per Joe. “

Alla fine della giornata, però, Badgley non ha accettato alcun tipo di rimpianto per il suo stato virale. “Non direi che me ne pento, [ma] tutta questa sfumatura è persa sui social media, che devo imparare ancora e ancora.” Ciò mi riporta al punto: Twitter è spesso uno spazio di atterraggio per battute divertenti e non sempre una piattaforma per discussioni approfondite. Sarà interessante vedere come si evolverà la conversazione nella seconda stagione, se si evolverà del tutto!

Leggi anche  Attenzione, single: preparati a passare il dito sul giorno di incontri più popolare dell'anno

Fonte immagine: collezione Everett