Non fatevi prendere dal panico, ma i nuovi film Marvel non verranno aggiunti a Netflix

Bene, sapevamo tutti che questo giorno sarebbe arrivato: la Disney inizierà a ritirare i suoi titoli Marvel da Netflix.

La mossa deludente, ma non sorprendente, inizierà con la prossima proprietà Marvel all’orizzonte, Capitan Marvel, che lo studio riserverà per la propria piattaforma di streaming, ufficialmente intitolata Disney +. Era già stato annunciato in precedenza che il servizio includeva una serie TV incentrata su Loki di Tom Hiddleston, ma il CEO della Disney Bob Iger ha confermato martedì che i film della Marvel saranno anche in esclusiva per Disney +, a partire da Capitan Marvel, che debutterà l’8 marzo.

“Quello che stiamo sostanzialmente cercando di fare qui è investire nel nostro futuro”, ha spiegato Iger, sottolineando che la mossa è “progettata in modo tale che a lungo termine questa attività diventerà una parte importante dei risultati finali della Disney … Questa è una scommessa sul futuro di questo business. “

Non si sa ancora se questo significherebbe la Disney e gli show di proprietà di ABC come Grey’s Anatomy sarebbe anche stato estratto da Netflix e messo su Disney +, invece, ma tieni le dita incrociate che se lo fanno, non accadrà per molto, lungo tempo. (Sappiamo tutti come ha funzionato per la Warner Bros. e Amici.) Nel frattempo, ti consigliamo di guardare film della Marvel come Ant-Man e la Vespa e Vendicatori: Infinity War su Netflix finché puoi ancora!

Fonte immagine: Disney

Leggi anche  Katrina Scott vuole che tutte le nuove mamme conoscano il peso post-bambino