Mi sono congelato il viso durante un viso crio e i risultati ne sono valsi la pena

  • Un viso crioterapia è un trattamento che utilizza temperature fredde per benefici per la salute.
  • Il servizio promette una maggiore circolazione, che porta a una pelle luminosa.
  • Il nostro editore ha provato un viso crioterapia e sta condividendo i risultati.

Come qualcuno che farà qualsiasi cosa per una pelle più sana, sono stato sorpreso di conoscere un trattamento che non avevo mai provato prima: il viso Cryo. Ho già provato la crioterapia sul mio corpo e ho persino usato uno strumento di raffreddamento sui miei capelli, ma non avevo mai provato un viso attorno al trattamento.

La crioterapia, che è essenzialmente solo la terapia d’aria fredda, è il processo di sottoposizione al corpo a temperature sotto zero al fine di ottenere benefici per la salute. Quando si tratta di pelle facciale in particolare, secondo l’esthetista della celebrità Sarah Akram, il freddo aumenta il flusso sanguigno e l’ossigeno sul viso, il che può dare a coloro che subiscono il trattamento un aspetto vibrante e luminoso. Inoltre, uno studio del 2011 cita che la crioterapia stimola la produzione di collagene, che è la proteina responsabile di mantenere i nostri volti giovani, tra le altre cose.

Com’è avere un viso Cryo

Per provare la mia mano a congelare la mia faccia (letteralmente … un po ‘), mi sono diretto a Cryosf a San Francisco e ho incontrato il proprietario, Afag Shukurova. Shukurova offre due diversi tipi di trattamenti facciali Cryo nella sua struttura. Il primo è il Cryoglowfacial, che pompa l’aria sotto zero sul viso per fornire risultati luminosi. È un trattamento che è diventato più popolare negli ultimi anni per la sua capacità di dare rapidamente a pelle un aspetto rinfrescato. Il secondo trattamento che Shukurova offre è il viso Cryoskin, che è un servizio cosmetico indolore e non invasivo che impiega una bacchetta a temperatura controllata. La bacchetta massaggia il viso per un totale di 20 minuti, il che promette di aumentare la produzione di collagene, lasciare la pelle luminosa, ridurre il gonfiore e persino ridurre i pori.

Ho deciso di provare il viso Cryoglow – il trattamento con solo l’aria subzero – prima. Mi sono messo a mio agio e mi sono sdraiato su un tavolo da trattamento, e Shukurova ha iniziato il servizio soffiando -265 gradi F aria su tutto il viso. Mi è sembrato bello e rilassante, e ho potuto vedere che era la cosa perfetta da fare per trattare i postumi di una sbornia o il gonfiore dei viaggi. “Consiglierei il trattamento del vapore a chiunque voglia combattere la stanchezza o darmi un po ‘di prendermi”, mi ha detto Shukurova. Ha aggiunto che se fossero risultati immediati che stavo cercando, dovrei provare un viso con la macchina Cryoskin, che in genere ha risultati più immediati e di lunga durata.

Dopo circa sei minuti di Cryoglow Facial (metà del tempo raccomandato), ho detto a Shukurova che volevo far emergere le grandi pistole e testare invece la macchina Cryoskin. Se sono onesto, tutti i risultati che ha elencato suonava un po ‘troppo bello per essere veri, ma ho deciso di provarlo comunque.

Stavo già sdraiato e pronto a partire, quindi Shukurova ha iniziato a spalmare la mia faccia in un prodotto gelatina che mi ha ricordato di ottenere un’ecografia. Una volta applicato il gel, ha usato la bacchetta del massaggio per diffonderlo attorno alla mia faccia sul lato destro. Da lì, ha iniziato a lavorare in passaggi a partire dal mezzo del mio collo e si muoveva in movimenti esteriori. Poi si avvicinò alla mia mascella, alle guance, ai miei occhi e alla mia fronte. La punta della bacchetta del massaggio era di 21 gradi F, quindi faceva freddo, ma non era affatto a disagio. Shukurova si è assicurato di muovere rapidamente la bacchetta, senza mai lasciarla stare in un posto troppo a lungo, il che potrebbe causare il congelamento, anche se è molto raro.

Una volta che i dieci minuti sul lato destro della mia faccia erano svegli, mi fece sedere e dare un’occhiata allo specchio. Non sto esagerando quando ti dico che sono rimasto senza fiato. Certo, sono abituato a guardare il mio viso su base giornaliera, quindi qualsiasi cambiamento minore è evidente, ma potrei chiaramente vedere come il lato destro del mio viso sembrava più sollevato. Anche il mio sopracciglio sul lato destro sembrava più alto della mia sinistra.

Una volta che ho finito di scattare alcune foto, mi sono sdraiato e Shukurova ha finito l’altra metà del mio viso. L’intera esperienza è stata calmante e rilassante, e in un certo senso mi ha fatto desiderare di possedere la mia macchina Cryoskin.

Risultati da un criofazziale

Quando l’intero trattamento è stato finito e ho dato un’occhiata al mio viso, sono rimasto colpito da quello che ho visto. La mia pelle sembrava più stretta, più luminosa e più fluida. Ho avuto un po ‘di arrossamento, ma onestamente mi aspettavo molto di più perché ho una pelle così sensibile e il colore si è placato in meno di un’ora.

Un altro vantaggio? Prima del mio appuntamento, avevo un enorme zit sul mento che minacciava di prendermi la metà del viso. Dopo il mio viso Cryoskin, ho notato che si è ridotto in modo significativo.

Se sei interessato a provare tu stesso il trattamento, ci sono alcune cose da notare: il costo di un trattamento criofacciale è in genere da $ 50 a $ 65 a seconda del fornitore e dura circa 12 minuti in totale. Un viso Cryoskin costa tra $ 200 e $ 300 e ogni sessione funziona per 20 minuti. Inoltre, non è consigliabile sottoporsi a un viso Cryoskin se hai avuto Botox o riempitivo negli ultimi 12 mesi.

Tutto sommato, questo è stato un trattamento che mi è piaciuto e lo consiglierei a chiunque cerchi risultati veloci e evidenti. Penso che sia il trattamento perfetto per qualcuno che ha un grande evento come un matrimonio o anche un servizio fotografico perché i risultati sono difficili da perdere.

Fonte immagine: FAFAQ Photography / Renee Rodriguez

Leggi anche  Cosa cause la palpebra dopo Botox?