Le buone notizie? Aquaman sta ottenendo un seguito. Le cattive notizie? Non sta uscendo fino al 2022

Sappiamo da tempo che un sequel di Aquaman è ufficialmente in lavorazione, ma ora la Warner Bros. è stata così gentile da darci una data di rilascio. Le buone notizie? Sta succedendo! Le cattive notizie? Non sta succedendo da molto, lungo tempo.

Mercoledì scorso lo studio ha annunciato che il seguito del film d’azione con Jason Momoa come supereroe titolare arriverà nei cinema il 16 dicembre 2022, che è. . . beh, non è esattamente una buona notizia, giusto? Quella premiere segna quasi quasi quattro anni dal debutto del primo film, che si traduce approssimativamente in 400 anni di pesce (sto scherzando, non ne ho idea). Ricorderemo perfino chi è Aquaman in quel momento? Avrò germogliato i miei primi capelli grigi prima della prima? L’apocalisse è già successo, rendendo inutilizzabili i cinema?

Non posso dire per certo, ma cosa io può diciamo è che abbiamo tutti molto tempo per rimediarci. Speriamo che il lungo intervallo dia alle forze creative dietro il film un sacco di tempo per capire un modo per lavorare senza problemi in tutte le fantastiche cose in cui sono scivolate dentro AquamanLa scena di postcredits. Nel frattempo, ti suggerisco di fare scorta di crema antirughe e una nuova muta o due.

Fonte immagine: collezione Everett

Leggi anche  Travis Scott donerà profitti dal Hangout Festival in Alabama a Planned Parenthood