La ricerca suggerisce che riordinare potrebbe aiutarti a perdere peso e la nostra gioia è scatenata

Se hai pensato di utilizzare il metodo KonMari completo sul tuo posto ma non hai ancora fatto il salto, considera questo: riordinare potrebbe essere seriamente dannoso per la tua salute.

Ecco cosa sappiamo: una casa disordinata può portare a mangiare troppo, con uno studio che mostra che “un ambiente caotico può creare una vulnerabilità a fare scelte alimentari non salutari”. In altre parole, uno spazio disorganizzato potrebbe causarti un eccesso di peso e persino un aumento di peso. Non solo, ma il disordine può portare alla depressione e, nei casi più estremi, metterti a rischio di infortunio e mettere a rischio le tue relazioni.

Il lato positivo? È vero il contrario! Pulire la tua casa può migliorare la tua salute. Uno studio ha anche scoperto che “i partecipanti in una stanza ordinata hanno scelto spuntini più sani e hanno donato più denaro”, il che significa che non solo ti sentivi più sano, ma potresti anche essere più caritatevole e generoso.

Ho fatto il mio letto ogni giorno per un mese per vedere se l’hype era legittimo

“Il tuo spazio è un riflesso di te stesso”, ha dichiarato Holly Mishcut, un’agenzia professionista con sede a Los Angeles specializzata in design funzionale. Holly ha detto al fafaq che non si tratta solo di “accaparratori” (che è un vero disordine) che lottano con l’angoscia mentale di uno spazio disorganizzato; i suoi clienti sono passati da dirigenti di alto livello a millennial medi, e tutti sperimentano lo stesso tipo di sollievo psicologico quando attraversano il processo di declassamento.

“Se sei stressato e hai confusione ovunque, è più probabile che tu rimanga in quello stato di stress e credi che entrambe le cose [lo stress interno e il disordine fisico] siano ingestibili”, ha detto. “Ma una volta iniziato a chiarire le cose, riconoscerai che sia il tuo spazio che qualsiasi stress o ansia interiore che stai affrontando possono essere elaborati – e allo stesso tempo, in alcuni casi”.

Leggi anche  L'etica del lavoro di Meghan Markle è stata esposta durante il suo tour del Marocco

7 cose persone con cucine pulite fare ogni giorno

Quindi, cosa puoi fare per organizzarti?

“Inizia in piccolo,” disse Holly. “Non inizieresti a bere un litro d’acqua o ad andare in palestra per tre ore domani come primo passo verso il benessere, vero? Lo stesso vale per l’organizzazione”, ha detto.

“Inizia con un cassetto, una sezione del tuo armadio, un armadietto, una parte del tuo bagno, una zona spazzatura – scegliere una piccola area su cui concentrarti renderà il processo molto meno travolgente”, ha continuato Holly. “So che può sembrare controintuitivo, ma programmare il tempo di lavorare su un’area più ampia poche volte a settimana, o un’area più piccola per un paio d’ore, è molto meglio che occuparsi di tutto in una volta.” Ha osservato che questo è fondamentale per garantire che il processo stesso si senta stress-riducendo, non solo il risultato finale.

“Questa dovrebbe essere un’esperienza appagante, non disorientante o traumatizzante”, ha detto Holly. “Quando i miei clienti e io finiamo un’area [delle loro case], sono eccitati all’idea di passare a quella successiva, poi, quando hanno finito di organizzare fisicamente, sono più eccitati ed eccitati nell’organizzare altri componenti della loro vita che non hanno rispettato, come la loro auto, la casella di posta elettronica e il calendario. “

Come una scelta salutare genera un’altra, chissà cosa potresti sbloccare nel tuo percorso di salute e benessere. E non ci sono “effetti collaterali negativi” con l’organizzazione, quindi non hai nulla da perdere. Arrivare ad essa!

7-Day KonMari-Inspired Challenge For Beginners Fonte immagine: Fafaq Photography / Julia Sperling