Il gonfiore è il peggiore – ecco le cause più probabili e come schiacciarle velocemente

Per dirla semplicemente, il gonfiore fa schifo. È triste sentirsi come se avessi un macigno seduto nello stomaco, spesso al punto che riesci a malapena a muoverti. È così che mi sento, perlomeno, quando interviene un intenso gonfiore. Tutti sperimentano diversi livelli di gonfiore e per motivi completamente diversi, ma ci sono alcune cose che puoi fare per evitare che accada così spesso e alcuni semplici modi per metterlo fuori gioco una volta ti colpisce. Abbiamo parlato con due medici che si sono occupati molto del gonfiore per vedere esattamente cosa si può fare la prossima volta che colpisce.

Ho smesso di bere acqua frizzante per 1 settimana intera, e questi erano i risultati

Quali sono le cause del gonfiore?

Il fastidioso dolore del gonfiore può essere causato da una varietà di cose, anche se i periodi sono uno dei maggiori colpevoli. “La maggior parte delle donne sperimenta un leggero gonfiore di una o due settimane prima di un periodo causato da normali cambiamenti ormonali ciclici”, ha detto a Fafaq Sherry Ross, MD, un ginecologo del San Juan’s Health Center di Santa Monica. Fortunatamente, torna indietro con la stessa facilità con cui è arrivato.

Oltre a ciò, il gonfiore risulta spesso da problemi nella dieta. Ariana Greenwood, MD, una gastroenterologa del Centura Health Physician Group di Colourado, ha spiegato che gli alimenti FODMAP sono particolarmente problematici. FODMAP è sinonimo di oligosaccaridi fermentabili, disaccaridi, monosaccaridi e polioli. “Sono carboidrati a catena corta che, se scarsamente digeriti, fermentano nelle viscere”, ha detto, causandoti così un ingrossamento. Alimenti FODMAP includono alimenti come cavolfiore, funghi, mele e anguria.

Leggi anche  Ho provato la dieta Keto e ne odiavo ogni secondo

Nelle notizie super-fastidiose, il tuo periodo può causare uno spostamento piuttosto drammatico sulla scala

Come smettere di gonfi una volta che inizia

Se hai un periodo gonfio, alzarti per un allenamento potrebbe essere la tua salvezza, nonostante quanto tu possa essere scomodo. “Le endorfine benefiche e stimolanti dell’umore e la serotonina aiutano ad alleviare il dolore e lo stress sperimentati in determinati periodi del mese: camminare, fare jogging, pilates, yoga e nuoto sono scelte eccellenti”, ha affermato il dott. Ross. Suggerisce anche di bere il tè verde, dato che è un diuretico naturale e può aiutarti a perdere peso.

L’esercizio fisico può aiutare ad alleviare il disagio anche per il gonfiore che non è correlato al tuo periodo. Quando non ti senti all’altezza (o se il tuo allenamento non ti aiuta), il dottor Greenwood suggerisce di provare un trattamento da banco come Beano o Gas-X.

Mi sono liberato dal gonfiore con questi 3 semplici ritocchi di dieta

Puoi impedire che il gonfiore si verifichi al primo posto?

Sì! Di solito puoi tenere a bada il gonfiore quando è collegato al cibo. Il dott. Greenwood ha ribadito che gli alimenti FODMAP dovrebbero essere evitati se ti stanno causando il gonfiore. Le bevande gassate sono un altro da tagliare o addirittura tagliare completamente.

Per ulteriore sollievo, il dottor Ross consiglia di seguire una dieta sana ed equilibrata, ricca di sostanze nutritive che combattono in modo sanguinante come le vitamine E e D, la tiamina e il magnesio.

Fonte immagine: Getty / eclipse_images