HIIT può aiutarti a bruciare più velocemente, e questa guida esperta ti farà iniziare

Che tu sia nuovo per fare esercizio o semplicemente per cercare di mescolare le cose, probabilmente hai sentito elogi interminabili per l’allenamento ad intervalli ad alta intensità. HIIT mescola intense esplosioni di esercizi con periodi di riposo, permettendoti di allenarti per periodi più brevi, pur ottenendo comunque un allenamento killer. In effetti, HIIT è considerato uno degli allenamenti più efficaci per la perdita di peso perché stai lavorando alla tua massima capacità – anche quando sei sotto pressione per tempo.

“Lavorare alla massima intensità aumenta il metabolismo del tuo corpo, quindi non solo stai bruciando calorie importanti dal momento che la frequenza cardiaca è più alta di quanto sarebbe normalmente, ma brucerai anche calorie e grasso corporeo anche dopo l’allenamento,” Lyuda Bouzinova, personal trainer certificata ACE, specialista in nutrizione per il fitness e cofondatrice di Mission Lean, ha detto a fafaq. “Fondamentalmente, meno tempo trascorso a lavorare può effettivamente funzionare a tuo favore per bruciare più grasso.”

Se ciò suona alla grande ma non sei sicuro su come iniziare, prova questi suggerimenti:

  • Pianifica di allenarti a stomaco vuoto. Il cardio a digiuno può aiutarti a bruciare più grasso, ma non è l’unico beneficio. “Perché non ti alleni per un lungo periodo di tempo, l’energia già immagazzinata nei tuoi muscoli sarà sufficiente”, ha detto Lyuda. “Sarai in grado di lavorare i tuoi muscoli senza che il tuo corpo utilizzi energia extra per digerire il tuo cibo.Inoltre, il cibo non ti appesantirà e sarai in grado di fare le mosse ad alta intensità molto più facilmente.”
  • Scegli i tuoi esercizi. “Inizia il tuo allenamento HIIT con non più di quattro esercizi che puoi completare con la forma corretta”, ha detto Karfa Curtis, personal trainer certificata NASM a Los Angeles, ha detto fafaq. Collettivamente, dovrebbero mirare a una varietà di gruppi muscolari per un allenamento di tutto il corpo. Le mosse a basso impatto ti aiuteranno a evitare le ferite mentre ottieni la tua forma in ordine. “Una tavola è un semplice esercizio isometrico che, una volta padroneggiato, consente la progressione verso movimenti più complicati, come scalatori di montagna, prese di planate, spinte sommarie e una serie di esercizi fondamentali”, ha detto Karisa. “Allo stesso modo, gli squat possono evolversi in salti squadrati, salti in tuck, salti squat divisi e altri potenti movimenti dominanti le gambe.”
  • Quindi decidere un numero di round. Questo è il numero di volte in cui avrai eseguito il tuo elenco di esercizi. “Inizia con uno o due round finché non sei pronto a sostenere il lavoro per tre o quattro round”, suggerì Karisa. “Oltre a iniziare in modo intelligente, troverai i tuoi limiti iniziali e ti sentirai felice nel finire l’allenamento che intendevi fare”.
Leggi anche  Amy Schumer lo mantiene reale nella divertente ma commovente giornata della mamma Post: "Women Are the Sh * t"

Esattamente come costruire un muscolo magro, dai top si sposta verso gli alimenti che alimenteranno i tuoi obiettivi

  • Riscaldare sempre prima “Fai jogging per due o tre minuti, e non appena ti senti caldo, corri velocemente – a sette o otto, su una scala da uno a dieci – per circa cinque o dieci minuti”, disse Lyuda. “In questo modo la tua frequenza cardiaca aumenterà, in modo da bruciare tonnellate di calorie nelle mosse che seguono e riscaldare il tuo corpo in modo da non farti male”.
  • Inizia con raffiche più brevi. Karisa suggerisce di iniziare con un basso rapporto tra lavoro e riposo, quindi si basa su di ciò man mano che migliora la tua forma fisica. Ad esempio, è possibile iniziare con 20 secondi di esercizio, seguiti da 40 secondi di riposo e infine capovolgere quei numeri per 40 secondi di lavoro e 20 secondi di riposo.
  • Guarda il tuo modulo durante l’allenamento. “Un consiglio che vorrei dare è quello di iniziare a lavorare davanti a uno specchio. Le tue star preferite di fitness su Instagram sono tutte iniziate imparando le basi – questo significa come fare gli squat in modo corretto e come mantenere i core stretti durante le flessioni, “Disse Karisa. “Guardati allo specchio mentre fai il tuo allenamento HIIT per garantire una tecnica adeguata, riconoscendo che quando ti stanchi, la tua forma tende a collassare”.
  • Non dimenticare di allungare. “Trascorri gli ultimi minuti del tuo allenamento allungando i muscoli e rinfrescando per aiutare a prevenire le lesioni”, ha detto Lyuda.

Fonte immagine: Getty / wundervisuals