Hai riconosciuto questo 13 motivi per cui Star in True Detective?

Se hai analizzato True Detective stagione tre fotogramma per fotogramma come abbiamo, è probabile che hai notato un volto familiare. No, non ci riferiamo al vincitore dell’Oscar Mahershala Ali. Stiamo parlando di una delle nostre star preferite, Brandon Flynn.

Il nostro amato ragazzino riformato da 13 motivi per cui è apparso nella terza stagione del crimine, e pensiamo che ci sia la possibilità che potrebbe essere in giro per qualche altro episodio. Flynn interpreta Ryan Peters, un ragazzo che si blocca con una folla problematica. Il giorno in cui scompaiono Julie e Will Purcell, la testimonianza testimoniale rivela che Peters ei suoi due amici hanno incrociato le strade con i due bambini. Dopo la scomparsa dei bambini, Peters viene interrogato e viene interrogato sulla sua maglietta dei Black Sabbath (per determinare il suo interesse per l’occulto). Mentre Flynn è elencato solo nei primi due episodi di Vero detective su IMDB, non saremmo sorpresi se questo fosse solo un modo per tenere il pubblico a indovinare.

Flynn Vero detective il casting è stato annunciato a febbraio 2018, insieme a Michael Graziadei (Buona ragazza rivolta), che interpreta il raccapricciante zio Dan. Il nativo di Miami è stato relativamente tranquillo riguardo al suo nuovo ruolo, a parte un post su Instagram. “‘Tocca l’oscurità e l’oscurità ti tocca …’ pronto per unirti a True Detective Season 3 ? ?” ha scritto.

Le abilità recitative di Flynn nella terza stagione sono riuscite a impressionarci e terrorizzarci tutti nel tempo. Ma dal suo enorme ruolo ricorrente 13 motivi per cui, siamo stati grandi fan. Il personaggio di Flynn, Justin Foley, è riuscito a conquistare il pubblico con il suo carattere spigoloso e incompreso, che alla fine si è completamente riscattato per salvare la sua ragazza, Jessica Davis, alla fine della seconda stagione. Secondo Instagram di Flynn e IMDB, possiamo sicuramente aspettarci che Justin Foley torni per la terza stagione, quindi abbiamo molto più Flynn da guardare avanti.

Leggi anche  Perché questo momento tra Arya e il segugio doveva avvenire su Game of Thrones

Anni prima 13 motivi per cui, Flynn ha catturato il bug di recitazione a 10 anni, quando interpretava Mr. Smee in una produzione musicale di Peter Pan. Dopo di ciò, si è laureato in Belle Arti alla Rutgers University. Da allora è stato scritturato in diversi spot pubblicitari, e ha ottenuto una tonnellata di esperienza teatrale in opere come Molto rumore per nulla e Il crogiolo. Ha ottenuto la sua prima grande occasione nelle serie televisive satiriche del 2016 Morte cerebrale. E, naturalmente, nel 2017, ha guadagnato il 13 motivi per cui ruolo che lo ha messo sulla mappa.

Da allora, ha recitato in un cortometraggio baldoria, e un film chiamato Sembra che uccida, che è in post-produzione, secondo IMDB. Nel 2019, i suoi film Il bugiardo e 1917 sono anche previsti per le versioni. Lo conoscevamo anche come metà della nostra coppia preferita, ma sfortunatamente, nel giugno 2018, lui e Sam Smith l’hanno interrotto.

Fonte immagine: HBO