Glenn Close ha una storia degli Oscar Incredibile (estremamente insolita)

Quando il nome di Glenn Close è stato letto dall’elenco dei migliori candidati all’attrice durante l’annuncio delle nomination all’Oscar martedì mattina, non è stata una sorpresa. La sua eccezionale interpretazione come moglie elegante ed emotivamente complessa di un famoso scrittore La moglie l’ha resa per molto tempo un front run per molti anni. Close è una di quelle attrici che scompare senza sforzo in qualsiasi ruolo – ed è stata premiata per questo. Nel corso degli anni, Close ha collezionato sette nomination all’Oscar (incluso quest’anno). Ma potrebbe sorprendervi sapere che l’attrice non ha mai vinto un singolo Oscar; in effetti, lei ha il maggior numero di nomination senza una vittoria di qualsiasi attore vivente.

La prima nomination all’Oscar di Close è arrivata nel 1982, quando è stata nominata miglior attore non protagonista per la commedia di Robin Williams Il mondo secondo Garp. Quell’anno, ha perso contro Jessica Lange Tootsie. La nomination del 1982 è stata l’inizio di una serie di nomination: è stata nominata per tre anni consecutivi come miglior attrice non protagonista! Nel 1983, ha ricevuto un cenno a The Big Chill ma perso a L’anno della vita pericolosamenteE ‘Linda Hunt, seguita da una nomination nel 1984 per il drama sportivo Il naturale, quando ha perso Peggy Ashcroft per Un passaggio in India.

Dopo alcuni anni senza ruoli nominati all’Oscar, Close tornò alla cerimonia nel 1987 e con un aggiornamento: ora è stata nominata nella categoria migliore attrice! Ha ricevuto due nomination consecutive nel 1987 e nel 1988 per due dei suoi ruoli più famosi. Nel 1987, è stata nominata per Attrazione fatale, e nel 1988, fu il dramma storico relazioni pericolose che l’ha mandata agli Oscar. Ma ancora una volta, perse entrambi gli anni: a Cher nel 1987 ea Jodie Foster nel 1988.

Leggi anche  Questo 1 Toy Hack mantiene i miei bambini rinchiusi da annoiarsi ogni inverno

Sarebbero passati 23 anni prima che Close venisse nominato per un altro Oscar dopo la delusione del 1988. Per il 2011 Alfred Nobbs, Close è scomparso nel ruolo di un maggiordomo irlandese nel 19 ° secolo nato femmina. Quell’anno, ha perso contro un’altra leggenda della recitazione: Meryl Streep, che ha vinto per aver giocato con il polarizzante primo ministro britannico Margaret Thatcher in La signora di ferro.

Quest’anno, tuttavia, Close ha finalmente lo status che non ha mai avuto prima: quello del front runner. Mentre i Golden Globes non sono un predittore infallibile dei vincitori dell’Oscar, la vittoria di Close per la migliore attrice in un drama ai Golden Globes all’inizio di questo mese fa ben sperare per le sue possibilità. La sua concorrenza è varia: Melissa McCarthy per il crimine drammatico Puoi mai perdonarmi? e Yalitza Aparicio di Roma, oltre a un paio di spettacoli di alto profilo di Olivia Colman (come Queen Anne in Il preferito) e Lady Gaga (come Ally in È nata una stella).

Tra le cinque donne, Close è attualmente considerato il protagonista di una stretta corsa a tre tra lei, Colman e Gaga. Il meno noto e meno appariscente Aparicio è improbabile che raccolga voti sufficienti, mentre il film di McCarthy non è nominato per i “grandi” premi, che tende a indicare meno supporto su tutta la linea. Mentre la performance di Gaga è stata tra le prime favorite, è più probabile che venga premiata nella migliore categoria di canzoni originali per È nata una stellal’inno “Shallow”. E la più grande ragione per cui è probabile che la chiusura prevalga? Ammirazione pura e di lunga data. Gli elettori di Oscar sono solo umani, dopo tutto, e il sentimento che alla fine merita una vittoria dopo una lunga ed eccellente carriera sta dominando la narrazione in questo momento. Mentre nulla è certo finché non viene aperta quella busta, supponiamo che Close possa finalmente portare a casa il trofeo più importante della notte degli Oscar di quest’anno.

Leggi anche  Emily Blunt e John Krasinski avrebbero avuto una serata al concerto di Justin Timberlake

Fonte immagine: collezione Everett