Ecco cosa ha detto Spike Lee nel suo discorso sull’accettazione degli Oscar a Bleeped

Durante gli Oscar della domenica sera, il regista e sceneggiatore Spike Lee ha finalmente portato a casa il suo primo Oscar dopo essere stato nominato cinque volte. Lee ha vinto la sceneggiatura più adatta per il suo lavoro BlacKkKlansman, e quando salì sul palco per accettare il premio da un allegro Samuel L. Jackson, ebbe molto da dire. È famoso per essere un po ‘incensato, quindi quando è salito sul palco, non sorprende che i censori siano stati dispiegati.

Quando Lee si è avvicinato al microfono per fare il suo discorso di accettazione, le sue prime parole sono state accese per gli spettatori a casa, lasciando gli spettatori confusi su ciò che stava dicendo. Twitter è arrivato rapidamente in soccorso, con i partecipanti nella sala e gli spettatori della trasmissione internazionale senza censura che riportava le parole reali di Lee.

“Ha iniziato il suo discorso dicendo” Non accendere quell’orologio del motherf *! “,” Ha twittato New York Times giornalista Kyle Buchanan. Diversi tweet di utenti internazionali hanno confermato che era il caso, dal momento che le parolacce apparentemente non sono state censurate sulla trasmissione non americana. Il discorso di Lee, dopo il bip, si è trasformato in un commovente scontro con la storia delle minoranze in America, così come un appello all’azione politica. Dopo aver vinto per la migliore sceneggiatura adattata, Lee ha dovuto aspettare le sue altre due categorie: ha anche ricevuto le nomination come miglior regista e (nella sua veste di produttore) come miglior film, ma è il suo discorso di accettazione della sceneggiatura che passerà i momenti memorabili della notte!

Leggi anche  Sarah Paulson è "la 1 persona sul pianeta Terra" che non ha ancora visto Bird Box

Fonte immagine: Getty / Kevin Winter