È possibile seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati senza soffiare il budget della vostra drogheria – Ecco come

Anche se non è raro che cibi freschi e interi pesino sulla bolletta settimanale, non dovresti permettere i costi di seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati per portarti via. È possibile tagliare i carboidrati senza prosciugare il conto in banca o sacrificando varietà o sapore. In effetti, con una piccola guida, una dieta a basso contenuto di carboidrati può essere uno degli stili di vita più rispettosi del budget. Fafaq ha parlato con due dietologi per ottenere i loro migliori consigli per rendere più salutare mangiare sano.

1) Crea un piano prima di acquistare

Se fai scorta di tonnellate di prodotti freschi e proteine ​​senza un vero piano per come lo userai, c’è una buona probabilità che la maggior parte di essa vada male prima di andare in cucina. “Prenditi il ​​tempo di sederti e considera i tuoi pasti per la settimana prima fai acquisti “, ha detto Amanda Nighbert, RD, fafaq.” Questa è la cosa più importante che puoi fare per risparmiare sulla dieta a basso contenuto di carboidrati. Fai un bilancio di ciò che hai già a portata di mano, costruisci i tuoi pasti e compra solo ciò di cui hai bisogno. “

Una volta che hai scritto un menu e hai finito la spesa, fai il passo successivo nella padronanza della preparazione dei pasti decidendo quali elementi dei tuoi piatti possono essere fatti in anticipo, prima che inizi un’altra settimana intensa.

Ecco esattamente cosa mangiare per 1 settimana se sei a dieta a basso contenuto di carboidrati

2) Sii intelligente quando acquisti il ​​corridoio dei prodotti

“L’aumento delle spese è sempre una preoccupazione comune per le persone che iniziano una dieta sana, ma con una pianificazione e una preparazione adeguate, un’alimentazione a basso contenuto di carboidrati può essere molto favorevole al budget”, ha detto Amanda. Quindi, dove dovresti iniziare? Il corridoio di produzione! “La maggior parte del tuo cibo con una dieta povera di carboidrati sarà costituita da verdure, il bello delle verdure è che sono caricate con fibre e ti manterranno più a lungo”, ha detto. Gli ingredienti freschi possono essere costosi, “ma puoi anche fare scorta di prodotti dalla sezione del congelatore: le verdure surgelate sono in genere molto più economiche di quelle fresche e, in alcuni casi, più nutrienti”.

Leggi anche  I partner di Jonas Brothers sono al centro e al centro del loro video musicale "Sucker"

Carolyn Williams, PhD, RD, è d’accordo. “Le verdure surgelate sono un alimento base che tengo sempre a portata di mano – cose come cimette di broccoli, cavolfiore e fagioli verdi interi”, ha detto Fafaq. Al momento dell’acquisto di verdure fresche, il Dr. Williams sceglie oggetti che possono essere utilizzati in più piatti. Ad esempio, gli spinaci baby sono uno dei suoi alimenti base settimanali perché è più di una semplice base di insalata. Può essere usato in uova strapazzate, salsa di spaghetti, zuppe e stufati o saltato con un filo d’olio e aglio.

Bookmark questo elenco di alimenti a basso contenuto di carboidrati per il tuo prossimo viaggio al negozio di alimentari

3) Salta il Filet Mignon

Il dott. Williams ha osservato che il più grande errore di budget che le persone fanno con una dieta a basso contenuto di carboidrati è “equiparare i carboidrati a basso contenuto di carboidrati e sprecare denaro con costosi tagli di carne”. Lei consiglia di pensare oltre il banco macellaio per le tue proteine. “Noci, burro di noci, formaggio e uova sono tutti metodi meno costosi per aumentare le proteine ​​e rimanere all’interno delle linee guida di una dieta a basso contenuto di carboidrati”, ha detto il dottor Williams.

Quando acquisti carne, Amanda suggerisce di cercare le vendite. “Ogni volta che vedo una delle mie fonti di proteine ​​in vendita, faccio scorta! La cosa bella della maggior parte delle proteine ​​è che si manterrà bene nel congelatore per sei mesi a un anno”, ha detto. Se si dispone di spazio per il congelatore, si potrebbe anche acquistare carne alla rinfusa – un’opzione che Amanda consiglia ai clienti. Molte aziende agricole locali (e risorse online come Butcher Box) venderanno una quota di mucche, o fasci di proteine ​​sfuse simili, con un grande sconto.

Leggi anche  Il Trono di Spade: l'amicizia di Jon e Tyrion continua molto più indietro di quanto ricordassimo

Fonte immagine: Unsplash / Rawpixel