Curioso riguardo al piano di dieta Noom? L’ho provato – Ecco cosa dovresti sapere

Noom è stato soprannominato “the Weight Watchers for Millennials”, almeno dai suoi annunci mirati su Twitter e Instagram. Mentre il programma di perdita di peso è stato animato dai social media e dai siti sanitari, sono diventato più curioso: com’è stato diverso dagli altri programmi dietetici? Cosa lo ha reso efficace? Era davvero un programma fattibile e sostenibile?

Più leggevo sull’app per la dieta Noom online e mi sembrava un’ottima risorsa non solo per perdere peso, ma anche per sviluppare abitudini salutari per tutta la vita. E mentre mi considero una dieta abbastanza sana e un regime di esercizio (sono un editore di fitness, dopo tutto!), C’era ancora molto che potevo ancora imparare e cambiare. Ho deciso di iscrivermi e vedere di persona. Solo quattro settimane dopo il piano, ho già perso cinque sterline. Se sei curioso di Noom o stai pensando di iscriverti, ecco cosa dovresti sapere.

Queste piccole abitudini possono aiutarti a perdere peso senza stare a dieta o calpestare i piedi in palestra

Noom è più di un semplice piano di perdita di peso

Noom è un’applicazione creata con l’aiuto di dietisti registrati e altri esperti che va oltre il semplice conteggio delle calorie e il peso. L’app ha lo scopo di cambiare i tuoi comportamenti e rivalutare i processi mentali dietro le decisioni che prendi. Ogni giorno include un nuovo articolo su argomenti come il controllo delle porzioni, rimanere motivati, identificare i trigger sociali e come decodificare un menu del ristorante. Puoi anche salvare gli articoli che desideri tornare indietro e rileggere.

Quindi, ti viene chiesto un quiz per testare le tue conoscenze su ciò che hai imparato finora. Il quiz è un’eccellente tattica di rinforzo in modo da mantenere tutte le informazioni scientifiche che hai appreso. Inoltre, gli articoli fanno spesso riferimento a pubblicazioni studiate e sono supportati da ricerche, che il mio cervello da nerd ama. Noom dispone anche di un database di ricette, che non sono solo deliziose (personalmente amo i gamberetti all’aglio e il cavolo saltati in padella!) Ma sono anche facili da rintracciare poiché le calorie sono già state calcolate per voi.

Leggi anche  Questo studio di 10 anni afferma che non esiste alcuna correlazione tra il vaccino contro il morbillo e l'autismo

Il tuo piano è personalizzato per i tuoi obiettivi

Prima ancora di essere installato sulla piattaforma Noom, ti vengono poste una serie di domande, tra cui età, sesso, altezza, dieta attuale e abitudini di allenamento, il tuo peso obiettivo e la frequenza con cui mangi. Sulla base di quanto peso si vuole perdere, Noom mappa su quanto tempo ci vorrà. Puoi anche regolare la velocità con cui vuoi perdere peso: il piano più veloce è il target più basso di calorie. Per me, erano circa 1.200 calorie al giorno senza esercizio fisico e questo mi sembrava un po ‘troppo restrittivo, quindi ho regolato la velocità alla quale volevo perdere peso e ho fatto un salto fino a più di 1.350 calorie al giorno. Ho digitato che voglio perdere 30 sterline e Noom ha progettato che mi ci sarebbero voluti circa cinque mesi – una quantità perfettamente ragionevole di tempo per perdere 30 sterline.

Segui le tue calorie e attività

Simile a WW (precedentemente Weight Watchers) o MyFitnessPal, Noom ha un registro degli alimenti in cui documentate tutto ciò che avete mangiato in un giorno. E dal momento che ti viene assegnata una quota giornaliera di calorie, l’obiettivo è rimanere entro il tuo obiettivo di calorie. Per semplificare le cose, il database alimentare sull’app include tonnellate di cibi generici e opzioni specifiche per il marchio e il ristorante in modo da poter trovare facilmente i pasti e gli snack. Se non è disponibile, c’è un’opzione per inserire manualmente il cibo comprese le sue calorie, grassi, proteine ​​e carboidrati.

L’app suddivide il cibo in tre categorie in base a quanto sono densi di calorie: rosso, giallo e verde. Mentre il cibo rosso è in genere elaborato e cibo spazzatura, altre opzioni salutari come noci e oli sono considerati rossi dal momento che sono così calorico-denso. In generale, vuoi caricare su cibi gialli (carni magre, amidi, uova) e verdi (frutta, verdura, granelli interi e carboidrati complessi) il più possibile e mantenere il rosso a circa il 25 percento o meno della tua dieta .

Leggi anche  Il recente viaggio in palestra di Colton Underwood potrebbe aver rovinato la fine del corso di laurea

Il tuo obiettivo calorico è determinato in base ai dati inseriti e alla velocità con cui vuoi perdere peso, ma se modifichi il tempo che vuoi raggiungere il peso obiettivo, anche il tuo obiettivo calorie si aggiusterà. Se inserisci il tuo esercizio per il giorno, ti verranno date più calorie da mangiare (ha senso!). L’app tiene traccia dei tuoi passaggi con il contapassi incorporato del telefono, oppure puoi collegarlo al tuo FitBit o Apple Watch.

Mentre alcuni piani ti incoraggiano a pesare ogni settimana, Noom ti chiede di pesare ogni giorno. Come qualcuno che è ancora leggermente innescato dai numeri sulla scala (ho passato la mia adolescenza a pesare ossessivamente più volte al giorno), invece mi pesano ogni pochi giorni per la mia sanità mentale.

7 Abitudini che ho dovuto formare per finalmente perdere peso

Tu lavori con allenatori e una comunità di pari

Una delle ragioni per cui Noom è così efficace è che non ti senti come se fossi da solo. È così che la WW ha avuto tanto successo: gli incontri di persona in cui le persone condividono le loro lotte, vittorie e trucchi e suggerimenti commerciali. Su Noom, la community è virtuale: ti trovi con un personal coach che ti controlla circa una volta a settimana per fissare e valutare i tuoi obiettivi. Per me, è stato per preparare i pasti e stare meglio a pianificare i miei pasti, quindi non mi allontano. Il mio allenatore, Jonee, fa il check-in per vedere come stanno andando i miei piani e i miei progressi e come superare gli ostacoli che ho incontrato.

Dopo il periodo di prova di due settimane, vieni inserito in un gruppo con altri colleghi che sono più avanti nel programma quanto tu. Questo gruppo ha anche un coach di gruppo che modera le discussioni, pubblica richieste e interagisce con gli altri membri del gruppo. Mentre questo forum di gruppo è un ottimo modo per condividere “slittamenti e picchi” (come piace a Noom chiamarli) con una comunità, funziona quasi esattamente come un gruppo privato di Facebook; puoi gradire e commentare i post di altre persone e tutti sono lì con lo stesso obiettivo: creare abitudini salutari e, alla fine, perdere peso.

Leggi anche  Pizza Hut gratuita per un anno alla prima donna da consegnare durante il Super Bowl - questo è molto reale

Quanto costa Noom?

A partire dal 28 gennaio 2019, il prezzo di Noom è:

  • Piano mensile auto-ricorrente: $ 59
  • Piano auto-ricorrente di due mesi: $ 99
  • Piano auto-ricorrente di quattro mesi: $ 129
  • Piano auto-ricorrente di sei mesi: $ 149
  • Piano auto-ricorrente di otto mesi: $ 159
  • Piano annuale auto-ricorrente: $ 199

Questi prezzi non includono le tasse. E puoi vedere le diminuzioni dei prezzi mensili se ti impegni per un periodo di tempo più lungo.

Fonte immagine: Getty / Martin Novak