A Game of Thrones Showrunner rivelato Ser Pounce è morto e io non sarò mai più lo stesso

Sappiamo tutti che i poteri che stanno dietro Game of Thrones piace a jazz cose con alcune morti emotivamente devastanti ogni tanto, ma questa volta hanno veramente infilò i coltelli nelle nostre schiene. Secondo Avuto lo showrunner David Benioff, l’amato gatto del re Tommen, Ser Pounce, è morto, e non potevano nemmeno dargli la dignità di una morte in scena.

“Cersei odiava il nome ‘Ser Pounce’ così tanto che non poteva permettergli di sopravvivere”, ha detto Benioff Intrattenimento settimanale. “Così è venuta fuori con la sua esecuzione più diabolica.” La morte di Ser Pounce è stata così orribile che non potremmo nemmeno dirlo in onda. ”

Onestamente, potremmo assolutamente credere che la “Mad Queen” farebbe qualcosa del genere.

AVVISO: Game of Thrones ha appena rilasciato una tonnellata di nuove immagini dalla stagione finale!

Per coloro Avuto fan che non ricordano Ser Pounce (e vergognati, è praticamente un cavaliere!), il felino reale è stato introdotto nel quarto episodio della quarta stagione, poco dopo che Tommen è stato incoronato re. Margaery Tyrell, cercando di sedurre un ragazzo-re, visita la camera da letto di Tommen durante la notte, dove i suoi flirt sono interrotti da Ser Pounce che salta sul letto tra loro. Ed è proprio in quel preciso istante che il gattino reale salì nei nostri cuori.

Naturalmente, tutto va in discesa per Tommen e Margaery dopo. Entro la fine della sesta stagione, Cersei si incorona regina, Margaery va in fiamme, e Tommen salta alla sua morte nel suo dolore. Controlla che Cersei non volesse Ser Pounce in giro, dal momento che è un costante promemoria del figlio che ha inavvertitamente ucciso con le sue diaboliche macchinazioni. Inoltre, i gatti lo sono così molto lavoro, specialmente quando hai a che fare con draghi, Night Kings e simili. Quindi sicuramente non vedremo nessun gatto reale nella stagione finale della serie.

Leggi anche  Ho 30 anni e ho dei bambini - e mi sento bene per questo

“Se comprate il supersesteso, sovralimentato Game of Thrones box set che uscirà, la morte di Ser Pounce sarà lì, “ha scherzato lo showrunner Dan Weiss.” Solo un intero episodio dedicato alla morte di Ser Pounce. “

11 Dettagli chiave che abbiamo di Game of Thrones Stagione 8

Ci sarà in realtà un Avuto il cofanetto uscirà entro la fine dell’anno, ma è altamente improbabile che il destino del gatto sia ovunque. Apparentemente l’attore di Ser Pounce era piuttosto difficile. “Quel gatto non era davvero divertente da lavorare”, ha rivelato Benioff. “C’è un motivo per cui la frase” come i gatti che pascolano “è venuta all’esistenza.”

“I cani generalmente fanno ciò che chiedi loro di fare se sono intelligenti e ben addestrati”, ha aggiunto Weiss. “I gatti hanno una propria agenda”.

Nonostante alcune difficoltà con il gatto stellato, almeno Dean-Charles Chapman (che interpretava Tommen nella serie) credeva che Ser Pounce avesse un finale più felice. Nel 2016, l’attore ha detto Huffingon Post che sperava che il compagno del suo personaggio non si fosse fatto prendere dall’esplosione che aveva ucciso Margaery e la compagnia. “Mi piace pensare che anche lui possa andare avanti con la sua vita e avere una ragazza, forse”, rifletté Chapman.

Che dolce bambina estiva. Almeno ora sappiamo cosa ne è stato di Ser Pounce di House Baratheon (o sarebbe Lannister?), Primo del suo nome. Ora, aspettiamo di vedere come tutti gli altri si rivelano quando Avuto ritorna per la sua ottava e ultima stagione domenica 14 aprile.

Fonte immagine: HBO