1 Genius Dad ha creato un’app che congela i telefoni dei ragazzi fino a quando non richiamano i loro genitori

Da adolescente che stava entrando nella scuola media, proprio mentre la mania del cellulare prendeva davvero piede alla fine degli anni 2000, non c’era nulla che amassi di più del testo sul mio cellulare Samsung. Facciamo un salto in avanti di 15 anni più tardi e i genitori hanno molto più da preoccuparsi del fatto che i loro bambini colpiscano accidentalmente il costoso pulsante “dati” sui loro rasoi rosa. Fortunatamente, Nick Herbert ha fatto mamme e papà in tutto il mondo creando un’applicazione chiamata ReplyASAP, che blocca i telefoni dei bambini finché non richiamano i loro genitori.

E sì, è così semplice come sembra. Se chiami tuo figlio e loro non rispondono, non possono letteralmente fare nient’altro sul loro dispositivo finché non ti restituiscono un anello. Finora, l’app sta andando benissimo con i genitori. Da quando l’app è stata lanciata ad agosto 2017 su Google Play, è stata scaricata più di 75.000 volte. Per ora, ReplyASAP è disponibile solo per gli utenti Android. Ma al rialzo, la prima “connessione” è gratuita. Da lì, ogni dispositivo aggiuntivo programmato dall’app costa qualche dollaro al mese.

Fonte immagine: Unsplash / Rob Hampson

Leggi anche  Non crederai perché la notte gli occhi del re potrebbero essere un indizio enorme sulla sua vera identità